Poggio sasseta - home page

Agriturismo

Le cinque camere doppie sono dotate di sistema di climatizzazione, riscaldamento e servizi interni con docce idromassaggio. Gli arredi, particolarmente curati, sono in stile “Arte povera”.
La nostra cucina è quella tipica maremmana e si basa sull’utilizzo di ingredienti genuini, prodotti e trasformati per la maggior parte dall’azienda stessa. Infine sono a disposizione degli Ospiti il giardino attrezzato di 1500 mq, biciclette, e la piscina con scala romana.

panorama Panorama Sala comune L’agriturismo di notte L’agriturismo Piscina Piscina Particolare In Notturna Camera Bagno Camera Bagno Camera Bagno Particolare Camera Magliano Particolare di Magliano Montiano San Bruzio

L'azienda nasce dalla trasformazione agraria del 1951, quando per Decreto Presidenziale si ottenne la creazione dell’Ente Maremma che espropriò e frazionò le terre assegnandole ai contadini della zona. Nel 1953 il podere di Poggio Sasseta venne assegnato dall’Ente Maremma a Serafini Armando.
Il podere dal 1954 fino al 1964 venne definito “pilota”, ossia furono sperimentate nuove colture come, ad esempio, la coltivazione del cotone, lino, barbabietole da zucchero oltre che ai vari tipi di grano tenero, erba medica e varie qualità di frutti. Il cotone e le barbabietole da zucchero furono, però, un vero e proprio insuccesso al punto da persuadere i proprietari ad abbandonare tali sperimentazioni.
Da alcuni anni il nipote di Armando Serafini, Luca, ha rilevato l’azienda agricola con il progetto di riqualificarla e di trasformare il podere in agriturismo.

Agriturismo poggio sasseta